Via Filippo Meda, 183, 00157 Roma RM
9.00-13.00 / 15.00-19.30

Promesse di matrimonio (prima parte)

22 Febbraio 2020
Home / Blog / Promesse di matrimonio (prima parte)
Estrapolate da canzoni, poesie, testi famosi o citazioni, oppure redatte di proprio pugno, secondo le sensazioni soggetive. Le promesse pronunciate durante il rito del giuramento, nel corso della celebrazione civile, costituiscono un’occasione da non sottovalutare, poiché lasciano ampio margine, al di là dei momenti, rispettivamente, dello scambio degli anelli e della sottoscrizione dell’atto, ad una dimensione del tutto autonoma, svincolata da procedure preconfezionate. Se si desidera, dunque, portare se stessi all’altare e consegnare il proprio sentimento nelle mani del partner in maniera schietta o, perché no, fuori dal coro, ecco, di seguito, alcune idee da cui prendere spunto.

Rapiti al Grande Schermo

I dialoghi di certi film rimangono, spesso, sigillati non solo sulla pellicola che li rappresenta ma, soprattutto, nel cuore di chi, spettatore, se ne sente parte coinvolta. Andiamo a scoprirli…

Herry ti presento Sally

“Adoro il fatto che, dopo aver passato la giornata con te, possa sentire il tuo profumo sui miei vestiti. E adoro il fatto che tu sia l’ultima persona con la quale voglio parlare prima di addormentarmi, la notte. Non è che mi senta solo… sono venuto qui, stasera, perché quando ti rendi conto che vuoi passare il resto della tua vita con una persona, vuoi che il resto della tua vita inizi il prima possibile.”
I ponti di Madison County
“Non sono sicuro di averti dentro di me, né di essere dentro di te, e neppure di possederti. E, in ogni caso, non è al possesso che aspiro. Credo, invece, che siano entrambi dentro un altro essere che abbiamo creato, e che si chiama: Noi.”
Her
“Tornerai sempre a casa per raccontarmi la tua giornata? Per dirmi di quello, al lavoro, che parla troppo? Di uno strano pensiero che avevi fatto al risveglio, ma che poi hai dimenticato? Mi racconterai le follie della gente e ci rideremo sopra? Anche se tornerai tardi ed io starò già dormendo, sussurrami all’orecchio anche un solo tuo pensiero del giorno, perché adoro il modo in cui guardi il mondo.”
Innamorarsi a Manhattan
“L’amore è fatto di gesti eclatanti; l’amore è fatto di aeroplani che tirano striscioni sugli stadi, di proposte esplosive, di parole giganti scritte nel cielo. L’amore sta nel saper rischiare, anche a costo di soffrire. L’amore sta nel tirar fuori quel coraggio, che non sapevi neanche di avere.”
West Side Story
“Ho un amore ed è tutto quello che ho. Giusto o sbagliato che sia, che altro posso fare? Io lo amo, sono sua e tutto ciò che lui è, lo sono anche io.”
Non solo carta stampata
Dal cinema ai libri il passo è breve. La letteratura si veste, così, a Festa e si riscrive manuale d’amore. Un’idea per segnaposto inediti ,o magari, un ricordo da lasciare agli invitati, a suggello dell’evento a cui hanno preso parte…
Paulo Coelho: L’ Alchimista
“Così ti amo, perché tutto l’universo ha cospirato, affinché io giungessi sino a te.”
Robert Heinlein: Straniero in terra straniera
“Ti darò io una definizione esatta: l’amore è quella condizione in cui la felicità di un’altra persona è essenziale per la tua felicità.”
Jodi Picoult: La Custode Di Mia Sorella
“Non si ama qualcuno perché è perfetto. Lo si ama, nonostante il fatto che non lo sia.”
Boris Pasternak: Il dottor Zivago
“Credo che non ti amerei tanto, se in te non ci fosse nulla da lamentare, nulla da rimpiangere. Io non amo la gente perfetta, quelli che non sono mai caduti, non hanno inciampato. La loro è una virtù spenta, di poco valore. A loro non si è svelata la bellezza della vita.”
Dostoevskij: Delitto e castigo
“Capitano, a volte, incontri con persone a noi assolutamente estranee, per le quali proviamo interesse fin dal primo sguardo; all’improvviso, in maniera inaspettata; prima che una sola parola venga pronunciata.”

Potrebbe anche interessarti: Magie da Matrimonio
Parco Auto
Scegli l'auto necessaria per il tuo evento e ordina subito con un clic
Made on
Tilda